Nasce l’Associazione culturale Equosistema

In occasione della Giornata Mondiale della Terra 2021, nasce l’associazione Equosistema, frutto dell’incontro di un gruppo di persone accomunate dall’attenzione verso la sostenibilità, intesa come integrazione tra salute ambientale, equità sociale e vitalità economica. L’intenzione è di rendere la comunità del nostro territorio fiorente, sana e dinamica, per questa generazione e per quelle a venire.

Nel perseguire questi intenti, l’Associazione guarda all’Agenda 2030 (il programma d’azione sottoscritto da 193 paesi delle Nazioni Unite che definisce 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile da raggiungere entro il 2030) come punto di riferimento fondamentale per lo sviluppo futuro del nostro territorio.

Richiamandosi alla politica nell’accezione più nobile e a generale beneficio della polis, Equosistema approfondisce l’interconnessione di queste dinamiche complesse con un approccio sistemico promosso da un Gruppo scientifico – in fase di espansione ma già composto da professionisti di vari settori- e anche tramite la programmazione di attività di confronto con la popolazione.

L’Associazione crede che, stimolando il dibattito tra esperti di differenti discipline, decisori locali e la cittadinanza, si possa provare ad uscire da dinamiche viziose di ‘cattiva politica’, scuotendo Siena dalla sua ristretta visione cittadina, non più sufficiente per molti che aspirano a vivere, studiare e lavorare nella nostra città e nel suo territorio.

I membri di Equosistema credono che sia necessario aprirsi ai territori circostanti – come già sta avvenendo per la salute, l’università, i rifiuti e l’acqua –  in un progetto complessivo di sostenibilità e circolarità, che non può essere limitato al solo capoluogo, soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo ed il rilancio del settore agricolo, di quello turistico e di quello energetico.

L’associazione è composta dal Direttivo – il presidente Ernesto Campanini, la vice presidente Marta Fabbrini, il segretario Alessandro Maria Baldi e la tesoriera Agnese Fattorini – , ed il Gruppo scientifico – Dario Caro, Edoardo Conticini, Niccolò Fattorini, Benedetto Rugani e Caterina Zei. Oltre questi, altri membri sono attivi e stanno già lavorando alla programmazione di conferenze e dibattiti, che, in base all’andamento dell’emergenza epidemiologica e le conseguenti direttive governative, saranno organizzati in presenza o in forma digitale. Le finalità di Equosistema possono essere raggiunte solo con il maggiore coinvolgimento possibile di persone che hanno a cuore temi così importanti, per questo l’Associazione è aperta ai contributi di chi vi si vuole impegnare con serietà e passione. 

Per informazioni

Sito web: www.equosistema.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/equosistema

Casella mail: info@equosistema.it